full screen background image

sosto.net blog - montagne del ticino
sosto.net blog - montagne del ticino
#montagna

Lago Maggiore - Pizzo Campo Tencia

Un'altra partenza quando è ancora notte fonda. Questa volta però, a differenza di qualche giorno fa, non soffro il freddo e anzi, dopo pochi minuti, sono già sudato. Partito da Tenero alle 5:20, costeggio il Lago Maggiore pedalando lungo la pista ciclabile per Locarno, da dove proseguo sulla strada cantonale che porta in Valle Maggia, fortunatamente a quest'ora ancora poco trafficata. Sono diretto in Val di Prato e da lì, se la meteo e il fisico me lo permetteranno, vorrei provare a salire al Pizzo Campo Tencia.

Alla biforcazione di Bignasco imbocco la Val Lavizzara e giunto a Prato Sornico proseguo con la mia city bike sulla strada sterrata che porta fino alla frazione di Schièd: sono le 8:20 e da qui si prosegue a piedi. La cappa di nubi che mi ha accompagnato sin dal primo mattino non sembra volersi diradare.

clem blog image

Sulla cima del Campo Tencia a 3072m.

Seguendo il caratteristico sentiero che costeggia le gole della Val di Prato giungo alla magnifica Capanna Soveltra, dove mi concedo una pausa per fare colazione. Finalmente nel cielo si inizia a scorgere qualche spiraglio azzurro e per alcuni secondi le nuvole lasciano intravvedere il maestoso versante sud-ovest del Campo Tencia. Riparto dalla capanna rinfrancato: la meteo sembra migliorare e le due signore capanàtt mi informano che l'itinerario fino alla cima si svolge su sentiero e non presenta difficoltà di sorta.

Da Soveltra alla cima del Tencia la salita è molto bella ed efficace: senza fare troppi chilometri, si guadagna rapidamente dislivello. All'altezza dell'alpe Pradòi il sentiero spiana e sbuco al disopra della fascia nuvolosa, da qui in su è il sole a farla da padrona.

Proseguo la salita seguendo il sentiero marcato in bianco e blu con un'abbondanza di pennellate che a tratti ha dell'isterico (ci sono più segni blu che sassi). Alle 12 in punto sono in cima a quota 3072m su quella che per molto tempo è stata considerata la vetta più alta del Cantone completamente in territorio ticinese (primato ora messo in discussione dalla Cima di Aquila). Non c'è un alito di vento e la temperatura è piacevole, mi godo la vetta ammirando un panorama grandioso e scattando qualche foto. Ai miei piedi il Ghiacciaio Grande di Croslina che, purtroppo, grande non è più.

La discesa va via liscia fino a Schièd, dove risalgo in sella. La mia bici da città deve dare prova di se nella discesa sullo sterrato fino a Prato Sornico. Una più che necessaria pausa gelato a Maggia mi dà la spinta di cui avevo bisogno per pedalare gli ultimi chilometri fino a casa.

Altri articoli simili:
Lago Maggiore - Adula, in giornata
Lago Maggiore - Sassariente
Lago Maggiore - Pizzo Vogorno

sosto.net tombstone

Frazione di Schièd: la bici rimane qui. Vista dalla Capanna Soveltra verso il Tencia, la cui cima è in nuvola. Sul pianoro di Pradòi a quota 2100m circa, poco sopra le nuvole. Rugiada mattutina a Pradòi. Fiori su sfondo di nuvole. Ometti di sasso sulla cima del Tencia. Selfie sulla cima. L'interno della cascina di Pradòi a 2147m. A Pradòi. Le gole poco sotto la Capanna Soveltra. Cappella dedicata a San Lorenzo.

coshomments
Vuoi lasciare un commento?


nome* (massimo 20 caratteri)

e-mail di contatto* (non sarà pubblicato)

commento*


hastags

View all hashtags.

ricerca


galleries

Instagram
VSCO
clemspace.ch gallery

archivio

ottobre (1)
settembre (0)
agosto (2)

Archivio

articoli più letti

Da Bosco Gurin alla Val Bedretto, via Basodino

Gazzirola e Camoghè

Via alta della Val Carassina

clemspace.ch

clemspace.ch

sosto.net - top of the page


cross cross cross sandwich fullscreen fullscreen resize resize fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen