full screen background image

sosto.net blog - montagne del ticino
sosto.net blog - montagne del ticino

#skimo

Munzelüm, 2061 m

Il bollettino meteo dice più o meno così: "lungo le Alpi precipitazioni portate da nord con vento forte, nel Ticino centrale nuvoloso ma solo poche precipitazioni". E dunque, Ticino centrale sia. Sono da solo, perciò scelgo una gita non troppo impegnativa e possibilmente senza pendii valanghivi. Sfogliando la guida capito sul Munzelüm, montagna dallo strano nome che ricordo di aver salito molti anni fa. Mi sembra una buona opzione anche per oggi e dunque eccomi in auto lungo la tortuosa Valle Onsernone. Le cime delle montagne sono illuminate dal primo sole, sebbene la nuvolosità si già ben presente.

Munzelüm

La cima del Munzelüm, a 2061 m, offre uno scorcio in lontananza sul Lago Maggiore (nascosto dagli sci), più vicino, a sinistra nella foto, si trova la Capanna Salei (1777 m).

A Spruga, ultimo paesino prima della frontiera, ci sono circa 30 cm di neve e, superate le strette viuzze tra le case, si possono subito calzare gli sci. La salita si sviluppa dapprima nel bosco, fino all'Alpe Pesced, da qui su terreno aperto e poi sulla cresta sud del Munzelüm, che culmina a 2061 m.

Il vento è debole ma nel frattempo il cielo si è completamente coperto e la visibilità non è ottima, ha anche iniziato a nevischiare. Scatto qualche foto e sono pronto per la discesa, su neve in parte dura e portante (negli scorsi giorni ha piovuto fino a duemila metri) e in parte cartonata. Peccato, perché il bosco è rado e con bella neve sarebbe piacevole da sciare!

Sulla via del rientro mi fermo a pranzo al Ristorante Posta di Russo, dove sono servito ottimamente e per un prezzo estremamente concorrenziale. Quel che ci voleva, per completare la giornata. sosto.net tombstone

Raggi di sole, il mattino presto. Ristorante Al Palazign. Nelle viuzze di Spruga. Spruga. Casa distrutta dal fuoco. Gracchi alpini. Fuori dal bosco, Alpe Pesced. Capanna Salei, dalla cima del Munzelüm. Selfie di vetta. Valle Onsernone e Lago Maggiore. Il Motto dei Ciapitt (destra) e il Pilone (sinistra). Cammelli a Spruga.

coshomments
Vuoi lasciare un commento?


nome* (massimo 20 caratteri)

e-mail di contatto (non sarà pubblicato)

commento*

Per evitare lo spam, per favore copia questo codice:
security code


hastags

View all hashtags.

ricerca


galleries

Instagram
lclem.vsco.co
clemspace.ch gallery

archivio

ottobre (0)
settembre (1)
agosto (1)

Archivio

articoli più letti

Perché sono contrario al ParcAdula

Via alta della Val Carassina

Cassarate, il fiume di Lugano

clemspace.ch

clemspace.ch

sosto.net - top of the page


cross cross cross sandwich fullscreen fullscreen resize resize fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen