full screen background image

sosto.net blog - montagne del ticino
sosto.net blog - montagne del ticino
#montagna

L'Adula in perfette condizioni

Lunedì mattina in ufficio scorro le carte dei modelli meteorologici e chiedo un parere ai miei colleghi più esperti: le previsioni sono confermate, il tempo per la settimana si preannuncia eccezionale. Restare in ufficio sarebbe un delitto e non mi è nemmeno troppo difficile riuscire a convincere qualcuno a seguirmi, destinazione l'Adula. Detto fatto, martedì pomeriggio si parte in tre verso la vetta più alta del Ticino. Alla sera pernottiamo alla Capanna Adula UTOE, dove siamo accolti calorosamente e viziati con un'ottima cena.

Ghiacciaio di Bresciana all'Adula

Malgrado simo ormai a fine agosto, il Ghiacciaio di Bresciana è ancora quasi completamente ricoperto di neve.

Mercoledì mattina ci godiamo tranquillamente il sorgere del sole sulle montagne circostanti la capanna e attorno alle 7 ci incamminiamo verso l'Adula. Siamo fortunati, il ghiacciaio, o quel poco che ne resta, è in ottime condizioni, ancora quasi completamente ricoperto di neve. Anche il passaggio del crepaccio terminale non comporta problemi.

Arrivati in vetta ci prendiamo il tempo di osservare il panorama, l'atmosfera è limpidissima anche grazie ad un leggero vento da nord che permette di vedere le montagne fino al Monviso. Fortunatamente il vento cala tanto quanto basta per permettere a Claudio di decollare con il parapendio direttamente dal Ghiacciaio di Bresciana. In 25 minuti è di nuovo a Dangio, mentre per Marco e per me la discesa è ancora lunga, ma ci concediamo due piacevoli pause in entrambe le capanne che incontriamo lungo il cammino (Adula UTOE e CAS).

sosto.net tombstone

Pausa in salita alla capanna Adula CAS. (Foto M. Sassi) Alla capanna Adula UTOE. (Foto M. Sassi) Relax in terrazza. Vista sulla Val Carassina e l'omonima Via Alta. Claudio testa la vela. Ultimi raggi del sole sulla Forca di Casseo. Cielo sereno e stellato. Ultimo sole. Capanna Adula UTOE. Vista sul Monte Rosa. Claudio. Marco e la vetta. Cima dell'Adula.

Giampi        [giovedì 27 ottobre 2016, 16:48]


Bel commento; sarebbe un delitto lasciare in mano ai nuovi Landfogti i nostri paesaggi da sogno

coshomments
Vuoi lasciare un commento?


nome* (massimo 20 caratteri)

e-mail di contatto* (non sarà pubblicato)

commento*


hastags

View all hashtags.

ricerca


galleries

Instagram
VSCO
clemspace.ch gallery

archivio

giugno (0)
maggio (2)
aprile (0)

Archivio

articoli più letti

Da Bosco Gurin alla Val Bedretto, via Basodino

Gazzirola e Camoghè

Via alta della Val Carassina

clemspace.ch

clemspace.ch

sosto.net - top of the page


cross cross cross sandwich fullscreen fullscreen resize resize fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen