full screen background image

sosto.net blog - montagne del ticino
sosto.net blog - montagne del ticino
#tisìn

Selezione d'ottobre

Il mese di ottobre che sta volgendo al termine è stato caldo. Molto caldo, se comparato alla media pluriennale. Da un lato le temperature miti si possono considerare una fortuna, in un momento in cui risparmiare energia è d'obbligo. D'altro lato suscitano preoccupazione, se si pensa al cambiamento climatico e all'inverno che sta per arrivare (speriamo).

Lasciando da parte l'inquietudine legata ai cambiamenti climatici e alla penuria d'energia, il clima temperato di ottobre mi ha permesso di svolgere alcune piacevoli escursioni in bici e a corsa. Eccone una selezione.

San Carlo Negrentino

La chiesetta di San Carlo a Negrentino offre un magnifico panorama sulla Valle di Blenio e racchiude notevoli affreschi, ciò che la rende uno dei più importanti monumenti romanici del Ticino.

Scerès - Monti di Lego

Partito a corsa da Rèsa di dentro, salgo lungo il vecchio sentiero verso le cascine di Scerès. Ero già stato da queste parti diversi anni fa, una mattina presto in inverno, quando avevo però fatto dietrofront poco dopo essere partito, a causa della presenza di ghiaccio sul sentiero e del mio equipaggiamento non adatto. Questa volta completo la salita, che non è di per sé difficile ma richiede attenzione dal momento che il sentiero, non più mantenuto, si presenta in cattive condizioni. Da Scerès (Sceresio sulla CN) proseguo in discesa verso i Monti di Lego: correre quassù è puro piacere, il sole basso della sera crea stupendi contrasti tra luci e ombre. All'imbrunire mi imbatto in tanti animali selvatici (scoiattoli, cinghiali e camosci) che però non riesco a fotografare.

Monti di Ditto finestra

Ai Monti di Ditto è tutto curato, come questi oggetti, ben ordinati dietro una tendina di pizzo bianca.

Monti di Ditto

Meta abituale per un'uscita in bicicletta, vi salgo in fin di pomeriggio, dopo una giornata di lavoro in home office. Nello zaino, oltre alle maniche lunghe per la discesa, anche la macchina fotografica: una volta sul posto mi diletto a fotografare qualche dettaglio tra le cascine di pietra. Il nucleo è ben tenuto, ristrutturato con attenzione e ricco di scorci pittoreschi. La chiesetta, posta su un promontorio, è visibile anche dalla finestra di casa e offre un'impareggiabile vista sul Lago Maggiore e la foce del Ticino. In discesa, faccio una tappa alla fontana lungo la strada e raccolgo un po' di castagne per la cena.

San Carlo di Negrentino

Un'altra gita in bicicletta ha quale meta la chiesetta romanica di San Carlo a Negrentino, nei pressi di Leontica. Situata sul versante destro della Valle di Blenio, offre un pregevole panorama che spazia dalla cima del Sosto a nord, fino alle montagne della Val Malvaglia e della Val Pontirone, a sud. Di fronte, il Simano, con il bosco che in questa stagione si tinge di colori autunnali. La chiesetta presenta una ragguardevole serie di affreschi e viene annoverata tra i luoghi più energetici del Ticino. Verità o fantasia, vale certamente una visita.

sosto.net tombstone

Sottobosco. Salendo a Scerès. Monti di Lego. Val Resa e Lago Maggiore. Bibliocabina a Ditto. Lana. Affresco femminile. Castagne. Gravel bike. San Carlo a Negrentino. Crocifisso. Campanile e stemma urano.. dei tempi che furono.

coshomments
Vuoi lasciare un commento?


nome* (massimo 20 caratteri)

e-mail di contatto* (non sarà pubblicato)

commento*


hastags

View all hashtags.

ricerca


galleries

Instagram
VSCO
clemspace.ch gallery

archivio

dicembre (0)
novembre (0)
ottobre (1)

Archivio

articoli più letti

Da Bosco Gurin alla Val Bedretto, via Basodino

Gazzirola e Camoghè

Via alta della Val Carassina

clemspace.ch

clemspace.ch

sosto.net - top of the page


cross cross cross sandwich fullscreen fullscreen resize resize fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen