full screen background image

sosto.net blog - montagne del ticino
sosto.net blog - montagne del ticino
#running

Giro della Val Resa

Nei giorni precedenti il Natale, i più corti dell'anno, provo sempre a ritagliarmi un po' di tempo per un'uscita in montagna. Di norma, vista la stagione, propendo per una gita con gli sci, gli ultimi due inverni avari di neve hanno però reso l'impresa piuttosto ardua. Quest'anno le cose vanno un po' meglio, in alta montagna la neve è arrivata, ma nelle ultime ore il Ticino è spazzato da un forte vento da nord caldo, il föhn: scelgo dunque una corsa in Val Resa.

Tramonto sul Pizzo Vogorno

Tramonto invernale sui boschi della Val Resa. Sullo sfondo, a sinistra il Pizzo Vogorno, al centro la Cima dell'Uomo.

Parlare di corsa è forse eccessivo; in salita annaspo pesantemente, tanto che a Gordemo, una signora con cui scambio due parole si congeda con un "buona passeggiata!" poiché il mio ritmo è decisamente più da passeggiata che da corsa.

Saranno i postumi dell'influenza, sento che cercare di spingere non servirebbe a nulla, decido allora di proseguire tranquillamente, senza forzare. Dopotutto, non c'è fretta. Attraverso la diga, salgo a Frèscen e poi ai Monti Lego, da dove proseguo fin quasi a Cardada. Non raggiungo però la stazione turistica e scendo direttamente lungo la pista per le MTB, passando da Giorledo e Viona.

A fare difetto è il fiato, le gambe invece sembrano andare piuttosto bene. Quando imbocco il sentiero per Tròvro è l'imbrunire. Ancora qualche metro di salita, ma ne vale la pena: nella grande radura, dopo i riali che scendono dalla montagna, si trovano spesso animali selvatici. Anche oggi è così: una cerva elegante si dilegua appena mi vede. Più sotto mi imbatto in un camoscio intento a brucare sul sentiero. Si sposta lentamente, senza correre, e si lascia seguire per diverse decine di metri. Vorrei fotografarlo, ma nonostante la distanza ravvicinata, la luce è troppo scarsa e il flash non aiuta più di tanto. Sta calando la notte e il cielo offre uno spettacolo grandioso, con tondeggianti nubi lenticolari che si stagliano sopra il Ghiridone. Il solstizio d'inverno è alle spalle, da oggi i giorni tornano ad allungarsi.

sosto.net tombstone

Mergoscia. Cappella del Nora. Per i Monti Lego, di qua. Chiesetta a Lego. Pizzo Vogorno. Nubi lenticolari sul Ghiridone. Camoscio. Piano di Magadino e sullo sfondo il Camoghè. Tramonto sul Lago Maggiore.

coshomments
Laisse-nous un commentaire.


nom* (20 caractères maximum)

adresse e-mail* (ne sera pas publié)

commetaire*


hastags

Voir tous les hashtags.

rechercher


links sosto.net

Instagram

clemspace.ch


archive

marzo (0)
febbraio (1)
gennaio (2)

Archives

les plus lus

Da Bosco Gurin alla Val Bedretto, via Basodino

Gazzirola e Camoghè

Via alta della Val Carassina

settings

A–   A+

italiano
français
english

sosto.net - top of the page


cross cross cross sandwich fullscreen fullscreen resize resize fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen fullscreen