full screen background image

sosto.net - montagne del ticino
sosto.net blog - montagne del ticino

Camoghè, 2228m

Il Camoghè è per i luganesi una montagna particolare, familiare: si scorge dal centro città ed è coperta di neve fino a tarda stagione, tanto da sembrare un gigante himalayano, caratteristica che la rende unica.

Sfruttando questo sabato di bel tempo decido di tentare una salita con gli sci, malgrado sia quasi il mese di maggio. Partito dal ponte sul Vedeggio a Isone, devo risalire la Val Serdena scarponi ai piedi e sci sul sacco per un'ora e un quarto abbondante, prima di poter poter calzare gli sci a quota 1263m, circa 2km prima dell'alpe Serdena.

clem blog image

A pochi metri dalla cima del Camoghè, 2228m.

Dall'alpe in poi l'innevamento è buono, la neve primaverile ricopre ancora completamente i pendii rivolti a nord, mentre sui versanti esposti a sud si è ormai in gran parte sciolta (foto in basso). La vista dalla cima spazia dalla Riviera, al Luganese fino alla regione del Lago di Como; la visibilità è tuttavia compromessa dalla foschia che precede la perturbazione attesa per la notte. Gli 800m di discesa dalla cima fino all'alpe Serdena, passando per la Corte dei Lagoni sono molto piacevoli!

Lugano e Capriasca Scenic Trail

Vista sul Luganese e su parte del percorso del Lugano e Capriasca scenic trail.

Lugano e Capriasca scenic trail

Dalla cima del Camoghè si può osservare una parte del percorso del Lugano e Capriasca scenic trail, corsa che avrà luogo il prossimo 14 giugno. Chissà cosa penserebbe di questa gara Bruno Primi, mitico personaggio della montagna ticinese di cui ci parla Angelo Valsecchi nel suo libro sul Camoghè (edito dal CAS Ticino). Prima guida alpina ticinese, si dice che «[...] la sua forza era memorabile. Per allenarsi era sua abitudine partire da casa sua (Lugano-Besso) e salire a piedi alla vetta del Camoghè con uno zaino pieno di sassi, facendo ritorno in giornata». Bruno Primi è probabilmente stato, oltre che la prima guida alpina, anche il primo trail runner ticinese. sosto.net tombstone

Ambiente primaverile in Val Serdena. Finalmente si calzano gli sci. Prima parte del tracciato del Lugano e Capriasca Scenic Trail. Camoghè. Vista in direzione del Lago di Como. A pochi metri dalla cima del Camoghè. La Corte dei Lagoni e il Gazzirola visti dal Camoghè. Pendii dolci sopra la Corte dei Lagoni. Il peso della neve ha piegato il cartello alla Bocchetta di Revolte. Stazione nivologica di test, installata dall'SLF.

coshomments
Vuoi lasciare un commento?


nome* (massimo 20 caratteri)

e-mail di contatto (non sarà pubblicato)

commento*

Per evitare lo spam, per favore copia questo codice:
security code


hastags

View all hashtags.

ricerca


galleries

Instagram
lclem.vsco.co
clemspace.ch gallery

archivio

maggio (1)
aprile (1)
marzo (2)

Archivio

articoli più letti

Perché sono contrario al ParcAdula

Via alta della Val Carassina

Cassarate, il fiume di Lugano

clemspace.ch

clemspace.ch

sosto.net - top of the page


cross sandwich resize fullscreen