full screen background image

sosto.net - montagne del ticino
sosto.net blog - montagne del ticino

#montagna

Capanna Tomeo - Capanna Soveltra

La Via alta della Vallemaggia nasce alcuni anni fa sull'onda del successo della Via alta della Verzasca: entrambi sono percorsi escursionistici di più giorni che seguono le creste spartiacque rispettivamente tra la Valle Maggia e la Verzasca e tra la Verzasca e la Riviera/Leventina.

Assieme a Matteo e Daniele abbiamo percorso la penultima tappa della Via alta della Vallemaggia, quella che collega la Capanna Tomeo con la Capanna Soveltra, da cui ero passato nel 2014 per salire al Pizzo Campo Tencia.

Partiti giovedì pomeriggio da Broglio, saliamo in capanna lungo quello che in passato doveva essere un bel sentiero nel bosco e che ora, a causa dei lavori per la posa di una condotta forzata, è composto in gran parte da materiale smosso, ciò che rende più scomoda la camminata. La Capanna Tomeo, quasi nuova, è invece un gioiello così come il vicino laghetto, di un colore blu intenso.

Capanna Tomeo

La Capanna Tomeo, edificata nel 2014, sorge vicino al ben più spartano rifugio ed è dotata di molti comfort, tra cui la doccia calda inclusa nel prezzo del pernottamento.

Dopo una doccia calda e un'ottima cena, venerdì mattina verso le 8 e mezzo ci incamminiamo verso Soveltra. La salita alla Bassa di Pertüs offre scorci magnifici sul Lago di Tome, poi il panorama si apre verso nord e gli scoscesi pendii della Corona di Redorta.

Il föhen che in pianura assicura una giornata limpida e piacevolmente calda, a questa quota è associato ad un vento freddo e cielo in parte coperto, tanto che la pausa sulla spalla della Corona di Redorta è accompagnata da un po' di graupel e da temperature rigide.

In discesa, un rumoroso gregge di pecore ci accompagna per un chilometro abbondante fino all'alpe Larecc e poi desiste, mentre noi continuiamo la discesa fino in Soveltra, prima di concludere la giornata con un aperitivo al Grotto Pozzasc, in Valle di Peccia. sosto.net tombstone

Salita da Broglio alla Capanna Tomeo. Matteo sulla terrazza della capanna. Il vecchio rifugio Tomeo: spartano. Lago di Tome, blu intenso. Via alta della Vallemaggia nei pressi del Lago di Tome. Ultime chiacchiere in capanna prima della notte. Vista dalla Bassa di Pertüs sul Pizzo Val Mala. Salendo alla Corona di Redorta. 2613 m, il punto più alto della tappa. Gregge di pecore lasciate sole al pascolo. Daniele in discesa. Magnifiche pozze in Valle di Prato.

coshomments
Vuoi lasciare un commento?


nome* (massimo 20 caratteri)

e-mail di contatto (non sarà pubblicato)

commento*

Per evitare lo spam, per favore copia questo codice:
security code


hastags

View all hashtags.

ricerca


galleries

Instagram
lclem.vsco.co
clemspace.ch gallery

archivio

ottobre (2)
settembre (0)
agosto (2)

Archivio

articoli più letti

Perché sono contrario al ParcAdula

Via alta della Val Carassina

Cassarate, il fiume di Lugano

clemspace.ch

clemspace.ch

sosto.net - top of the page


cross sandwich resize fullscreen