full screen background image

sosto.net - montagne del ticino
sosto.net blog - montagne del ticino

Rifugio Garzonera e Passo Sassello

La prima cospicua nevicata dell'inverno è alle porte ma intanto le condizioni non sono ancora ideali: nell'alto Ticino la neve non è tanta e gli accumuli prodotti dal vento sono a tratti pericolosi.

Assieme al Matte scegliamo dunque un'uscita più paesaggistica che sciistica e venerdì nel tardo pomeriggio partiamo da Nante per raggiungere il Rifugio Garzonera. Arriviamo in capanna che è ormai notte e poco dopo ci raggiunge una coppia di zurighesi con i quali condividiamo l'accogliente rifugio.

Alba Garzonera

Magnifici colori dell'alba nei pressi del Rifugio Garzonera. Sullo sfondo al centro, proprio sopra il pannello solare, il Pizzo Rotondo.

Dopo un paio di bicchieri di nostrano finiamo a parlare del raddoppio del Gottardo: tutti e quattro siamo contrari, il dibattito si spegne sul nascere e poco dopo andiamo a dormire.

Passo Sassello

Considerato il tipo di terreno, fatto di terrazzi e molto bosco, sabato mattina decidiamo di puntare verso il Pizzo Sassello, itinerario che ci permette di spostarci in direzione di Nante, dove abbiamo parcheggiato.

Superati diversi saliscendi e un traverso con un po' di neve soffiata che richiede attenzione, giungiamo sotto la vetta. L'innevamento è troppo scarso per la cima e saliamo dunque fino al Passo Sassello, da dove si ha un'ottima vista sulla regione del Naret.

La discesa è piuttosto avara di pendii sciabili, vuoi per lo scarso innevamento, vuoi per la conformazione del terreno e per la presenza di alberi. Riusciamo ad ogni modo a raggiungere Nante senza grosse difficoltà. Sono le 12:30, il cielo è ormai completamente coperto e la fame si fa sentire. Al Ristorante Cristallina di Airolo ritroviamo la coppia di zurighesi, sorridenti e sorpresi di pagare un caffè meno di 4 fr. sosto.net tombstone

Arrivo al Rifugio Garzonera di notte. Stufa a legna e a gas: c'è proprio tutto. Gli occhi illuminati della capanna. Il rifugio dispone di lampadine e candele. Cielo stellato, senza luna e senza nubi. Alba a Garzonera. Pizzo Scheggia. Il Pizzo Sassello. Arrivo al Passo Sassello. Salita all'ometto di sassi posto sopra il Passo. Uno dei pochi pendii sciabili.

coshomments
Vuoi lasciare un commento?


nome* (massimo 20 caratteri)

e-mail di contatto (non sarà pubblicato)

commento*

Per evitare lo spam, per favore copia questo codice:
security code


hastags

View all hashtags.

ricerca


galleries

Instagram
lclem.vsco.co
clemspace.ch gallery

archivio

maggio (1)
aprile (1)
marzo (2)

Archivio

articoli più letti

Perché sono contrario al ParcAdula

Via alta della Val Carassina

Cassarate, il fiume di Lugano

clemspace.ch

clemspace.ch

sosto.net - top of the page


cross sandwich resize fullscreen