full screen background image

sosto.net - montagne del ticino
sosto.net blog - montagne del ticino

#skimo

Verso il Pizzo dei Tirz

Assieme all'amico Jean decidiamo di evitare la Val Bedretto - che temiamo essere affollata - e puntiamo su una meta discosta: il Pizzo dei Tirz, con partenza da Fusio.

Discesa Pizzo dei Tirz

In discesa dal Pizzo dei Tirz, poco sotto il colle. Mille metri più in basso, nascosto dal bosco, si trova il lago del Sambuco.

Malgrado l'esposizione generalmente a nord-est dei pendii, l'innevamento è scarso ma sufficiente per partire con gli sci ai piedi già dal villaggio di Fusio.

Usciamo dal bosco all'altezza del Corte delle Zotte e constatiamo che purtroppo anche quassù la neve scarseggia. Ce n'è senz'altro a sufficienza per salire, ma la discesa si preannuncia uno slalom tra i sassi.

Proprio a causa dello scarso innevamento e alla mancanza di fondo, decidiamo di rinunciare alla cima, che avremmo dovuto raggiungere a piedi, e da quota 2440 m iniziamo la discesa verso il Cort dal Piatt, una cascina posta al limitare del bosco, sopra il Lago del Sambuco.

È inevitabile finire con gli sci su qualche sasso, ma malgrado tutto la discesa è meno peggio del previsto e anche l'ultimo tratto di bosco è sciabile fino al muro della diga.

Considerate le condizioni dell'innevamento l'uscita è stata positiva, un bel giro in un ambiente selvaggio e in buona compagnia... ottimo allenamento nell'attesa di una copiosa nevicata.

Resoconto della gita su skitour.fr. sosto.net tombstone

Il villaggio di Fusio di primo mattino. Poco sopra il paese. Nei pressi del Corte delle Zotte. Pizzo Penca e Pizzo Tencia. Salendo verso il Pizzo dei Tirz. Arrivo al colle chiamato Madone sulla CN. Sullo sfondo il Piatto di Röd. Sull'antecima del Pizzo dei Tirz. Foto: Jean Heintz In discesa, passaggio stretto tra le rocce. Cort dal Piatt. Discesa nel Bosco di Costa. Diga del Sambuco.

Jean        [domenica 24 gennaio 2016, 21:05]


Ciao ! L'uscita è stata positiva, davvero ! Un bon entraînement (surtout dans la forêt) avant la suite de la saison, en espérant qu'il y en ait une ... A presto /J

clem        [martedì 26 gennaio 2016, 19:53]


Ciao Jean! Oui un bon entraînement... malheureusement, d'après les prévisions, pas de neige pour les prochains jours. Je crois que la prochaine fois il nous faudra partir plus loin pour trouver de meilleures conditions!

coshomments
Vuoi lasciare un commento?


nome* (massimo 20 caratteri)

e-mail di contatto (non sarà pubblicato)

commento*

Per evitare lo spam, per favore copia questo codice:
security code


hastags

View all hashtags.

ricerca


galleries

Instagram
lclem.vsco.co
clemspace.ch gallery

archivio

ottobre (2)
settembre (0)
agosto (2)

Archivio

articoli più letti

Perché sono contrario al ParcAdula

Via alta della Val Carassina

Cassarate, il fiume di Lugano

clemspace.ch

clemspace.ch

sosto.net - top of the page


cross sandwich resize fullscreen