full screen background image

sosto.net - montagne del ticino
sosto.net blog - montagne del ticino

#lugano

Super Lugano

È difficile esprimere a parole le emozioni. E sono emozioni forti che provo in questi giorni, finalmente dopo 13 anni avari di soddisfazioni, il Lugano calcio è tornato in serie A, ora chiamata Super League.

Il Lugano è una passione che mi accompagna da sempre, ricordo le prime partite a Cornaredo quando ancora non c'era la tribuna Monte Brè accompagnato da mio papà, poi i mitici anni Novanta in curva con i ragazzi dell'Armata Bianconera, io che ero solo un ragazzino. La vittoria in Coppa Svizzera nel 1993, anche quella volta accompagnato da mio papà e da mio fratello, nel vecchio stadio di Berna.

clem's blog image

25 maggio 2015: festa a Cornaredo, l'FC Lugano è promosso in Super League!

Erano anni d'oro, nell'hockey le vittorie arrivavano regolari e anche nel calcio le cose andavano piuttosto bene. Dopo una vittoria si andava a scuola con la maglia del Lugano e la sciarpa della curva nord. Poi la partita con l'Inter sotto il diluvio universale e i miei genitori che avevano messo il veto: «No, a Milano in settimana per una partita di calcio non ci vai, sei troppo piccolo!», così il ritorno lo guardai in televisione con mio papà. E ancora le partite di campionato con le rivali di sempre, Grasshoppers, Zurigo, YB, che riempivano la curva (e immancabilmente avevano degli strascichi nel dopo partita).

Un'immagine impressa nella mente è quella della promozione in serie A nella stagione 1997-1998. Mi ricordo che a fine partita scavalcammo la recinzione per correre ad abbracciare i giocatori e ad abbracciarci tra noi tifosi, proprio come ieri sera.

Poi è arrivato il nuovo millennio e le cose sono cambiate. Gli ultimi exploit e poi il fallimento e l'inizio della gavetta, una lunga strada in salita fatta di molte sconfitte e poche soddisfazioni. Ma anche in questi anni difficili c'è chi è sempre stato vicino al Lugano, seguendolo e sostenendolo ovunque in giro per la Svizzera. Questa promozione è per coloro che in questi anni difficili ci sono sempre stati, malgrado i cambi di dirigenza, le sconfitte pesanti e le poche soddisfazioni.

Ho provato a fare la mia parte come ho potuto. Durante gli studi a Friborgo seguivo il Lugano da lontano, grazie ai resoconti - a volte striminziti - sulle pagine del Corriere del Ticino. Raramente in trasferta, quando potevo a Cornaredo per sfide con squadre come il Cham. Cercavo di esserci almeno nei momenti importanti, come la trasferta a Thun quando per la promozione bastava un punticino che non arrivò. Lo spareggio con il Bellinzona, la trasferta a San Gallo di qualche anno fa, la serie infinita di derby ticinesi in Challenge League.

Questa promozione è una vittoria del FC Lugano e della mia città, ma è soprattutto la vittoria di quei tifosi che in tutti questi anni ci hanno sperato, ancor prima di averci creduto e che, davanti a tante difficoltà, non hanno mai mollato.

Certo, adesso sarà difficile confermarsi in Super League dove sono richiesti budget importanti e investimenti nelle infrastrutture (vedi il post riguardante il FCT). La società dovrà adattarsi alla realtà della massima serie e, soprattutto, dovrà reperire nuovi fondi, mentre alla città è richiesto uno sforzo per accelerare la procedura che porterà alla costruzione del nuovo stadio.

Le sfide sono molte e forse il difficile arriva proprio adesso, ma in questi giorni voglio solo assaporare il gusto della vittoria. L'ultima volta che avevo sentito le note di "We are the champions" era nel 2006 quando l'HC Lugano vinse il campionato. Risentire quelle note ieri sera a Cornaredo è stato emozionante. sosto.net tombstone

25 maggio 2015: festa a Cornaredo, Lugano in Serie A! 25 maggio 2015: arrivo della squadra a Cornaredo. Curva nord, dopo tanti anni di nuovo ben frequentata. In questi anni c'è chi non ha mai mollato! GrAzie Lugano! Cornaredo in festa. La coppa: Lugano campione e promosso in Super League. Curva bianconera a Bellinzona, 2008. TM Lugano nel 2007. Lugano - Basilea, Coppa Svizzera, 2006. Lugano - Cham, alcuni anni fa.

coshomments
Vuoi lasciare un commento?


nome* (massimo 20 caratteri)

e-mail di contatto (non sarà pubblicato)

commento*

Per evitare lo spam, per favore copia questo codice:
security code


hastags

View all hashtags.

ricerca


galleries

Instagram
lclem.vsco.co
clemspace.ch gallery

archivio

ottobre (2)
settembre (0)
agosto (2)

Archivio

articoli più letti

Perché sono contrario al ParcAdula

Via alta della Val Carassina

Cassarate, il fiume di Lugano

clemspace.ch

clemspace.ch

sosto.net - top of the page


cross sandwich resize fullscreen