full screen background image

sosto.net - montagne del ticino
sosto.net blog - montagne del ticino

Lugano e Capriasca scenic trail

Gli organizzatori del Lugano e Capriasca scenic trail (50km, +/- 3800m) godevano già di un'ottima reputazione grazie all'eccellente organizzazione delle due edizioni del Trail Ticino. Anche per questa gara, quest'anno alla sua prima edizione, tutti gli elementi di successo sono confermati. Innanzi tutto il tracciato, il cui percorso logico e paesaggisticamente stupendo percorre tutte le vette attorno a Capriasca, Valcolla e Lugano. In secondo luogo, l'organizzazione: un piacevole ambiente familiare fa sentire tutti a proprio agio, il tracciato è marcato in maniera impeccabile, i punti di ristoro sono organizzati in modo preciso e gestiti simpaticamente dai molti volontari che si sono messi a disposizione. Infine, la zona di partenza e arrivo è attrezzata con tutto quanto serve (spogliatoi, massaggi, pasta party, ecc.). Ciliegina sulla torta: l'accoglienza personalizzata per ogni corridore, dopo aver percorso gli ultimi metri sulla pista d'atletica del campo sportivo di Tesserete.

clem blog image

Punto di ristoro del San Lucio, sullo sfondo il Gazzirola.


Per quanto riguarda la mia gara, sono piuttosto soddisfatto del tempo di 9 ore e 23 minuti che vale il 79esimo rango (risultati qui), anche se qualche problema di crampi mi ha rallentato soprattutto nell'ultima discesa dall'Alpe Bolla a Tesserete. Primo con uno stratosferico 5 ore e 48 minuti il solito Marco Gazzola, seguito a tre minuti di distanza dal giovane Roberto Delorenzi.

clem blog image

Arrivo all'arena sportiva di Tesserete quando sopra i Denti della Vecchia si addensano nuvoloni minacciosi.


Seguendo questo magnifico tracciato sulle montagne del Luganese mi sono reso conto una volta di più di quanto sia bello il paesaggio che ci sta attorno. Spero che tutti coloro che vivono e frequentano questo territorio ne siano coscienti e che la città di Lugano, assieme ai comuni della Valcolla con cui si è unita, sappia rispettare e valorizzare questa grande ricchezza.

Last but not least, un grazie a tutti i volontari che si mettono a disposizione per la buona riuscita di una manifestazione come questa: c'è chi si occupa dei punti di ristoro, il personale medico e sanitario, chi traccia il percorso (e raccoglie tutto il materiale una volta terminata la gara!), fotografi e molti altri... il lavoro da fare è davvero tanto e tutto ha funzionato bene. Qui sotto si trova una foto per ogni punto di ristoro... più l'imperdibile selfie di fine gara.

Qui invece si accede all'album con le foto scattate dai fotografi ufficiali e messe gratuitamente a disposizione dei corridori (fantastico, grazie!).

Potrebbero anche interessarti:
Monte Bar - San Lucio in MTB
Semi-trail Ticino 2013
Semi-trail Ticino 2012 sosto.net tombstone

Pettorale numero 110: tutto è pronto per la partenza. Primo punto di ristoro poco dopo il Crocione, prima di iniziare la salita verso il Caval Drossa. Ristoro del San Lucio: sullo sfondo il Gazzirola con il tratto di discesa appena percorso. Capanna Pairolo: pausa rigenerante, ci voleva. L'Alpe Bolla sembrava non arrivasse mai! Accoglienza personalizzata per tutti i corridori, dopo aver percorso un giro di pista. Selfie dopo 50km e +/- 3800m... provato, ma molto contento!

coshomments
Vuoi lasciare un commento?


nome* (massimo 20 caratteri)

e-mail di contatto (non sarà pubblicato)

commento*

Per evitare lo spam, per favore copia questo codice:
security code


hastags

View all hashtags.

ricerca


galleries

Instagram
lclem.vsco.co
clemspace.ch gallery

archivio

maggio (1)
aprile (1)
marzo (2)

Archivio

articoli più letti

Perché sono contrario al ParcAdula

Via alta della Val Carassina

Cassarate, il fiume di Lugano

clemspace.ch

clemspace.ch

sosto.net - top of the page


cross sandwich resize fullscreen